Cosmetici: il 60% delle sostanze messe sulla pelle finisce nel sangue

spray deodorante

I cosmetici vengono ampiamente utilizzati da uomini e donne per la cura della persona e per l’igiene; ma siamo sicuri che siano sicuri?

Moltissimi cosmetici contengono sostanze tossiche assorbite dalla pelle che entrano nella circolazione sanguigna e linfatica avvelenando l’organismo. Tra queste sostanze, citiamo:

  • I parabeni
  • Il sodio Lauril Solfato che in etichetta compare con la dicitura “Sodium Lauryl Sulphate” usato nei detergenti per pulire i pavimenti dei garage e sgrassare i motori
  • diossine
  • La formaldeide “che è una una sostanza tossica altamente irritante”.

Poiché tutte le sostanze tossiche ed estranee contribuiscono ad abbattere le difese corporee sembra ragionevole ridurre dalla nostra quotidianità tutte le fonti di tossicità, inclusi quelli contenuti nei cosmetici.

Il 60% di tutte le sostanze applicate sulla pelle e sul cuoio capelluto viene rapidamente assorbito ed entra nella circolazione sanguigna “intossicando il corpo” che provvederà poi con il fegato e gli organi emuntori ad espellere le tossine fuori dall’organismo.

La Medicina ortodossa si avvale di questo principio attraverso cerotti vari, i quali cedono sostanze a lento rilascio, sopratutto analgesici al sangue.

Allo stesso modo, polveri, ugenti, creme, spray e profumi , quando entrano a contatto con la pelle, vengono assorbiti velocemente dall’organismo.

Secondo Alcune stime, le donne assorbono ogni anno circa 2 Kg di sostanze chimiche attraverso cosmetici e articoli da Toilette.

I terapisti Gerson raccomandano ai loro pazienti: “Se non la Berresti o mangeresti, non mettertelo sulla pelle e sulle labbra”.

Secondo gli esperti Gerson, i cosmetici più dannosi alla salute sono i deodoranti ascellari. Quasi tutte le marche di deodoranti ascellari, contengono alluminio che è molto tossico, sopratutto se considerate che in corrispondenza delle ascelle ci sono numerosi linfonodi e vasi linfatici importanti per il drenaggio delle sostanze di scarto e per la sorveglianza immunologica contro virus, batteri e cellule tumorali.

ATTENZIONE A NON ESAGERARE CON IL BOROTALCO

Secondo gli esperti della dieta Gerson, il Borotalco va limitato perché fa alcuni danni:

  • chiude i pori della pelle, impedendone la traspirazione e la corretta sudorazione; L’organismo si depura anche espellendo le tossine mediante il sudore.
  • È stato dimostrato che provoca il tumore ai polmoni nei bambini che lo inalano e il cancro alle Ovaie alle donne che lo applicano nell’area genitale.

ATTENZIONE CON LE TINTURE PER CAPELLI

L’intero cuoio capelluto è fortemente vascolarizato, ovvero ricchi di vasi sanguigni vicino alla superficie, quindi qualunque cosa viene messa in testa viene rapidamente assorbita nel sangue. La maggior parte delle tinture per capelli è tossica.

Bibliografia

Guarire con il Metodo gerson – di Charlotte Gerson e Beata Bishop – Macro edizioni Capitolo 5 – Il crollo delle difese Immunitarie pagina 49,50,51; (Quinta ristampa Giugno 2012)

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...